Codice Prevenzione Incendi (DM 03/08/2015 e s.m.i.) e RTV “in vigore“ ed “in bozza“ (Updated)

[Ultimo Agg. 27/10/2022] – Questo post elenca lo stato normativo aggiornato relativo alle modifiche apportate sul Codice di Prevenzione Incendi (RTO) e sulle Regole Tecniche verticali (RTV) in vigore, nuove, in fase di aggiornamento o in bozza (oggetto di pubblica visione per formulazione di osservazioni):

Codice di Prevenzione Incendi (RTO) in vigore (con aggiornamenti):
(DM 03/08/2015) (DM 18/10/2019) (DM 24/11/2021) (DM 14/10/2022)

RTV in vigore (con la sequenza cronologica dei vari aggiornamenti):
V.01 Aree a rischio specifico: (DM 03/08/2015) (DM 18/10/2019)
V.02 Aree a rischio per atmosfere esplosive: (DM 03/08/2015) (DM 18/10/2019)
V.03 Vani degli ascensori: (DM 03/08/2015) (DM 18/10/2019)
V.04 Uffici: (DM 08/06/2016) (DM 14/02/2020)
V.05 Attività ricettive turistico-alberghiere: (DM 09/08/2016) (DM 14/02/2020)
V.06 Autorimesse: (DM 21/02/2017) (DM 14/02/2020)(DM 15/05/2020)
V.07 Scuole, Collegi, Accademie: (DM 07/08/2017) (DM 14/02/2020)
V.08 Attività commerciali: (DM 23/11/2018) (DM 14/02/2020)
V.09 Asili nido: (DM06/04/2020)
V.10 Edifici sottoposti a tutela aperti al pubblico destinati a Musei, Gallerie, Esposizioni, Mostre, Biblioteche e Archivi: (DM10/07/2020)
V.11 Strutture sanitarie (DM29/03/2021)
V.12 Edifici sottoposti a tutela aperti al pubblico (ESCLUSI: Musei, Gallerie, Esposizioni, Mostre, Biblioteche e Archivi): (DM14/10/2021)
V.13 Prestazioni di sicurezza antincendio degli involucri edilizi, i requisiti dei materiali e le modalità realizzative finalizzate alla limitazione della propagazione dell’incendio tra i compartimenti per effetto delle facciate. (DM30/03/2022)
V.14 Edifici di civile abitazione (DM19/05/2022)
V.xx Stabilimenti ed Impianti di stoccaggio e trattamento rifiuti (DM26/07/2022)

Note su storico aggiornamenti:
[Nota 01] V.01, V.02, V.03: aggiornate con DM 18/10/2019
[Nota 02] V.04, V.05, V.06, V.07, V.08 aggiornate con DM 14/02/2020
[Nota 03] Porzioni dei par. V4.2, Tab V5.2 e V7.2: aggiornate con All.2 al DM 06/04/2020
[Nota 04] V.06: aggiornata con DM 15/05/2020 (in vigore dal 19/11/2020)
[Nota 05] Sezione V: aggiornamenti puntuali da V01-V12 contenuti nel DM 24/11/2021
[Nota 06] Sezione S1: sostituzione delle tabelle S.1-6, S.1-7 e S.1-8 con quelle contenute all’interno dell’ Art.12 del DM 14/10/2022

RTV in Bozza e/o già presentate alla commissione europea (in ordine puramente alfabetico):
V.xx Attività di intrattenimento e di spettacolo
V.xx Stazioni Ferroviarie

————————————————–

Altri riferimenti legislativi correlati:

DM 01/09/2021: “Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a), punto 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81” (Aggiornato dal: DM 15/09/2022) (in vigore dal 25/09/2022 ad esclusione dell’Art.4 che è prorogato in data 25/09/2023)
DM 02/09/2021: Criteri per la gestione dei luoghi di lavoro in esercizio ed in emergenza e caratteristiche dello specifico servizio di prevenzione e protezione antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a), punto 4 e lettera b) del decreto legislativo9 aprile 2008, n. 81″ (in vigore dal 04/10/2022)
DM 03/09/2021: “Criteri generali di progettazione, realizzazione ed eserci- zio della sicurezza antincendio per luoghi di lavoro, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a), punti 1 e 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81” (in vigore dal 29/10/2022)


Pubblicato in Normativa | Contrassegnato , | 4 commenti

DM 14/10/2022: Modifiche alla classificazione di reazione al fuoco.

Sulla GUI n.251 del 26/10/2022 è stato pubblicato il DM 14/10/2022 che apporta delle modifiche inerente la “Classificazione di reazione al fuoco ed omologazione dei materiali ai fini della prevenzione incendi”. I decreti esistenti interessati a queste modifiche sono: DM 26/06/1984:“Classificazione di reazione al fuoco ed omologazione dei materiali ai fini della prevenzione incendi”, DM 10/03/2005:“Classi di reazione al fuoco per i prodotti da costruzione da impiegarsi nelle opere per le quali e’ prescritto il requisito della sicurezza in caso d’incendio” e il DM 03/08/2015: “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell’articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”.Il Decreto Minesteriale 14/10/2022 entra in vigore dal 27/10/2022.

Fonte: Gazzetta Ufficiale Italiana.

Pubblicato in Normativa | Contrassegnato | Lascia un commento

DM 15/09/2022: Modifiche al DM 01/09/2022 e proroga all’ Art.4.

Con la GUI n.224 del 24/09/2022 è stato pubblicato il DM15/05/2022 che apporta delle modidfiche al DM 01/09/2022:”Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrazzeture ed altri sistemi di sicurezza antincendio…”. Tale decreto aggiunge un comma (1 bis) all’Art.1 e, inoltre, modifica Allegato II : aggiunge e/o sostituisce il contenuto di diversi commi, sostituisce il prospetto 3.8 (sdoppiandolo in: 3.8.1 e 3.8.2) e l’aggiunge il nuovo prospetto 3.14. Fate attenzione che la proroga di un anno è relativa esclusivamente all’Art.4: “Qualificazione dei Tecnici Manutentori”.

Fonte: Gazzetta Ufficiale
Articoli correlati: Codice Prevenzione Incendi (DM 03/08/2015 e s.m.i.) e RTV “in vigore“ ed “in bozza“ (Updated), Proroga e modifiche previste a porzioni del DM 01/09/2021

Pubblicato in Normativa | Contrassegnato | Lascia un commento

PROROGA e MODICHE previste a porzioni del DM 01/09/2021.

Con Nota n.12892 del 19/09/2022 i VVF rendono noto che è in corso di pubblicazione il DM 15/09/2022: “Modifica al decreto 1° settembre 2021 recante “Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a), punto 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, m. 81”
Il decreto, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, oltre ad apportare alcune modifiche all’alleato II del decreto 1° settembre 2022, disporrà che le disposizioni previste all’articolo relative alla qualificazione dei tecnici manutentori entrano in vigore a decorrere dal 25/09/2023.

Fonte: VVF

Pubblicato in Circolare, Normativa | Contrassegnato | 1 commento

DM 25/08/2022: Prescrizioni per l’attuazione, con scadenze differenziate, delle vigenti normative in materia di prevenzione incendi per locali e strutture delle Università e delle Istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica.

Sulla GUI n.210 del 08/09/2022 è stato pubblicato il DM 25/08/2022. Il decreto contiene le date limite per l’adeguamento differenziato alle noeme di prevenzione incendio già vigenti:

  • entro il 31 dicembre 2023: la valutazione del progetto di cui all’art. 3 del medesimo decreto, relativo al completo adeguamento dell’attività, fatta salva,
    entro il 30 giugno 2024: la segnalazione certificata di inizio attività atte- stante l’attuazione almeno delle disposizioni previste ai seguenti punti del decreto del Ministro dell’interno del 26 agosto 1992: 7.0 (generalità), 7.1, limitatamente al secondo comma, lettere a) e b) (illuminazione di sicurezza e impianto di diffusione sonora e/o impianto di allarme); 8 (sistemi di allarme); 9.2 (estintori); 10 (segnaletica di sicurezza); 12 (norme di esercizio)
    entro il 31 dicembre 2024: devono essere attua- te tutte le disposizioni previste ai restanti punti del de- creto del Ministro dell’interno del 26 agosto 1992. Entro lo stesso termine, deve essere presentata al competente Comando dei vigili del fuoco la segnalazione certificata di inizio attività attestante il completo adeguamento alle disposizioni previste dal de- creto del Ministro dell’interno del 26 agosto 1992.

Fonte:Gazzetta Ufficiale

Pubblicato in Normativa | Contrassegnato , | Lascia un commento

DM 26/07/2022: RTV di prevenzione incendi per gli Stabilimenti ed Impianti di Stoccaggio e Trattamento Rifiuti

Sulla GUI n.187 del 11/08/2022 è stato pubblicato il DM 26/07/2022 contenente la Regola tecnica di prevenzione incendi per gli stabilimenti ed Impianti di stoccaggio e trattamento rifiuti. Si applica a stabilimenti e impianti che effettuano stoccaggio dei rifiuti in via esclusiva o a servizio degli impianti di trattamento rifiuti ed ai centri di raccolta di rifiuti di superficie superiore ai 3000 mq. Sono esclusi gli stabilimenti ed impianti che stoccano, i rifiuti inerti e radattivi. La RT verticale opera in combinazione con le Sez. G,S,V,M del DM 03/08/2015 e s.m.i. Per le attività esistenti, rientranti nella RT, si ha un tempo di 5 anni per l’adeguamento, tempo che decorre dall’entrata in vigore di tale decreto, ossia il 09/11/2022.

Fonte: Gazzetta Ufficiale
Articoli correlati: Codice Prevenzione Incendi (DM 03/08/2015 e s.m.i.) e RTV “in vigore“ ed “in bozza“ (Updated)

Pubblicato in Normativa | Contrassegnato , | Lascia un commento

Elenco Note e Circolari VVF – agosto 2022

2022-08-02 LC n.11051: Decreto del Ministro dell’interno 30 marzo 2022 – Valutazione sperimentale dei requisiti di sicurezza antincendio dei sistemi per le facciate degli edifici civili sottoposti alle norme tecniche di cui al decreto del Ministro dell’interno 3 agosto 2015.

Fonte: VVFDownload

Pubblicato in Circolare | Contrassegnato | Lascia un commento

Pubblicata RTV 14: DM 19/05/2022 Regola Tecnica di prevenzione incendi per gli edifici di civile abitazione

Sulla GUI n.125 del 30/05/2022 è stato pubblicato il DM 19/05/2022:“Approvazione di norme tecniche di preven- zione incendi per gli edifici di civile abitazione, ai sensi dell’articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”. La normativa entra in vigore a partire dal 30/06/2022.

Articoli correlati: Codice Prevenzione Incendi (DM 03/08/2015 e s.m.i.) e RTV “in vigore“ ed “in bozza“ (Updated)

Pubblicato in Normativa | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Pubblicata RTV 14: DM 19/05/2022 Regola Tecnica di prevenzione incendi per gli edifici di civile abitazione

Pubblicata RTV 13: DM 30/03/2022 Regola Tecnica di prevenzione incendi per le chiusure d’ambito degli edifici civili

Sulla GUI n.83 del 08/04/2022 è stato pubblicato il DM 30/03/2022 inerente la nuova regola tecnica verticale sulle facciate degli edifici civili ai sens del Codice di Prevenzione Incendi.
La normativa individua le prestazioni di sicurezza antincendio degli involucri edilizi, i requisiti dei materiali e le modalità realizzative finalizzate alla limitazione della propagazione dell’incendio tra i compartimenti per effetto delle facciate.
La normativa entra in vogore dal 07/07/2022.

Fonte: Gazzetta Ufficiale
Articoli correlati: Codice Prevenzione Incendi (DM 03/08/2015 e s.m.i.) e RTV “in vigore“ ed “in bozza“ (Updated)

Pubblicato in Normativa | Contrassegnato , , | Lascia un commento

DM 24/11/2021: Modifiche al DM 03/08/2015 e smi.

Sulla GUI n.287 del 02/12/2021 è stato pubblicato il DM 24/11/2021 contenente l’Allegato I che racchiude varie modifiche al testo e a delle tabelle del “Codice di Prevenzione Incendi”.

Sono aggiornamenti puntuali che modificano, correggono o aggiungono paragrafi, tabelle e note. Le Sezioni interessate sono: G, S, V (V01, V02, V04, V06, V10, V11, V12) e la M.

Entrata in vigore trenta giorni dalla pubblicazione in gazzetta.

Fonte: Gazzetta Ufficiale
Articoli correlati: Codice Prevenzione Incendi (DM 03/08/2015 e s.m.i.) e RTV “in vigore“ ed “in bozza“ (Updated)

Pubblicato in Normativa | Contrassegnato , | Lascia un commento

Nuova edizione: UNI 9795-2021

Il 02/12/2021 è stata pubblicata la nuova versione della norma UNI 9795 “Sistemi fissi automatici di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio – Progettazione, installazione ed esercizio“. La norma prescrive i criteri per la progettazione, l’installazione e l’esercizio dei sistemi fissi automatici di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio. Essa si applica ai sistemi fissi automatici di rivelazione, di segnalazione manuale e di allarme d’incendio, collegati o meno ad impianti di estinzione o ad altro sistema di protezione (sia di tipo attivo che di tipo passivo), destinati a essere installati in edifici, indipendentemente dalla destinazione d’uso.

Link: UNI.com

Pubblicato in Normativa | Contrassegnato , , | Lascia un commento